Sign In |

Collaborazione: una parola, molti benefici - Parte 2

Lo ricordate il mondo prima di FacebookTwitter e Skype? Come collaboravate con il vostro Architetto al di la dell'oceano? Come effettuavate le revisioni di progetto e come inviavate le relative annotazioni di modifica e redlining a migliaia di chilometri di distanza?

Da qualche anno la tecnologia (e anche DraftTrade) ci viene incontro ed i benefici sono innegabili.

drafttrade velocizza la comunicazione

Prima arrivò la Mail che rivoluzionò il nostro modo di scrivere agli altri,  poi la GigaMail che ci permise di condividere allegati anche di grandi dimensioni.  Quindici megabyte sembravano troppi. Subito a seguire i primi applicativi di Instant Messaging come Skype e Microsoft Messenger che aprirono una finestra comunicativa (e collaborativa) tra persone anche a migliaia di chilometri di distanza dalla nostra postazione. Infine arrivarono i social network come Facebook, Twitter e similari.

Nel campo dell'architettura e dell'ingegneria, l'evoluzione nell'adozione di tali strumenti è stata, anche se lenta, costante, permettendo una notevole accelerazione del ciclo di vita del progetto. 

Perché Collaborare con il Digitale=Accellerare?

Molto spesso, anche negli studi di progettazione che utilizzano le nostre soluzioni, troviamo una certa frizione al cambiamento verso il digitale per paura che questo e gli strumenti ad esso connessi portino distrazione (anche se le statistiche dimostrano il contrario - Leggi qui), o semplicemente per il non voler modificare le proprie abitudini lavorative. Qui sotto andremo a fare alcuni esempi associandoli alle fasi di progetto più comuni, e dimostrando man mano come questi supporti rendano il processo di progettazione più veloce (e quindi più economico)

 Write here...

Write here...

  • Kick-off o Start Meeting:  si tratta della prima riunione di progetto che normalmente si svolge nel giorno zero, durante la quale discuteremo i pre-requisiti, gli obiettivi e le aspettative del cliente. Se fino a qualche anno fa, la compresenza fisica dei partecipanti era imprescindibile, oggi, grazie alla tecnologia e alle app di meeting remoto, potremo svolgere questo incontro anche a distanza, senza bisogno di spostarci fisicamente dalla nostra scrivania e risparmiando quindi tempo e denaro. Inoltre, l'ausilio di strumenti di annotazione su supporto digitale tornerà utile per condividere, in seguito alla riunione, le informazioni importanti e d'interesse comune come schizzi, note, punti chiave, scadenze etc. ed allineare il gruppo di lavoro su questa base di conoscenza;

 

L’operazione di revisione di progetto che richiedeva molte ore se non molti giorni, ora richiede al massimo qualche ora grazie a tool come DraftTrade
  • Condivisione degli elaborati e revisione: il vostro progetto è finalmente  pronto per la prima review, e dovrete condividerlo con i vostri collaboratori o clienti. Molto spesso, nonostante l'esistenza di strumenti digitali come Drafttrade, o più probabilmente per cattiva abitudine, si tenderà a stampare le numerose tavole di disegno su supporto cartaceo. Questo porta a due effetti negativi: oltre ad uno spreco elevato di denaro e di risorse ambientali, gli elaborati grafici verranno salvati in un "formato non interattivo" come la carta. Una volta che avrete eseguito il redlining, l'Architetto/Ingegnere/Designer, o chi per lui dovrà elaborarle nuovamente per riportarle sul supporto digitale sprecando quindi tempo e denaro. Senza contare il rischio che le tavole grafiche vengano smarrite o rovinate perdendo per sempre le annotazioni effettuate. Inoltre, queste rimarranno difficili da condividere con il resto del team. Oggigiorno si potrebbero invece caricare in pochi secondi i progetti su uno spazio cloud, a seconda del peso delle tavole grafiche e ricevere le modifiche del collega o cliente nel giro di qualche ora. L'operazione di revisione di progetto che richiedeva molte ore se non molti giorni, ora richiede al massimo qualche ora grazie a tool come DraftTrade.

 

  • La revisione e modifica collaborativa in tempo reale: Quante volte vi siete seduti fianco a fianco con i vostri collaboratori per discutere un progetto e quante volte non avete potuto farlo a causa della distanza? Collaborare via Internet azzera anche questo problema, dandovi la possibilità di condividere pensieri, punti di vista e modifiche in tempo reale. Nel caso di programmi complessi potrete addirittura "comandare" il computer del vostro collaboratore andando così a lavorare direttamente sui suoi elaborati. 
Software Revisione Progetto Drafttrade

Per Concludere

A causa dell'utilizzo di tool spesso frammentati, non si è riusciti ancora a rendere totalmente digitale il processo di progettazione e di redlining . L'uso della carta è rimasto in molti casi ancora imprescindibile rendendo poco efficaci i tentativi di spingere in modo deciso questa attività verso un'evoluzione digitale, anche se molti passi in avanti sono stati fatti. 

E' proprio con Drafttrade che stiamo provando a ridurre questa frammentazione, entrando in modo fluido nel workflow del professionista e dello studio di progettazione, aumentando quindi la qualità della comunicazione e della condivisione di informazioni e del materiale relativo al progetto con gli altri componenti del team (anche da remoto), e riducendo quindi la durata dell'iter progettuale. 

Scopri Come far nascere nuove idee attraverso la collaborazione sul nostro post precedente


Ti invitiamo a provare Drafttrade gratuitamente e ad inviarci eventuali feedback, impressioni o suggerimenti: